CIAO STEVE

Lascia un commento

5 ottobre 2012 di desocialblog

Siate affamati, siate folli, assurdi, creativi. Discorso  brillante, frase  feticcio di una generazione persa purtroppo in un doloroso solipsismo dell’ ovvio. La potenza evocativa della parola, la sacrale  carnalità di un concetto,  la sfida violenta e visionaria di un uomo che  brucia i tanti se per arrivare  ogni volta a una palingenesi creativa, questo
era Steve Jobs, questa la sua  lezione. Uscire, uscire, dalla proprie  certezze, dalle inutili coccole delle proprie comodità, frequentare i luoghi dello stupore e le trappole degli
sguardi, bruciare, ciao Steve

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: